Occhio Pavese, Notizie Voghera, Rugby, Sport

Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Ultimo agg: 17 Ottobre 2017, 19:41
Facebook Twitter Instagram

Rugby Serie C2: buona la prima per i Peppers!

Il ds Giovanetti: “Sono molto contento della vittoria di domenica".

Serie C2 Lombardia Girone 1 - I Giornata 1/10/2017

VOGHERA - ROSAFANTI 26 – 10

Formazione Voghera: Alecci, Crevani (Gatti), Fancello (Fiamberti), Losio, Fogliani, Serra, Mombelli, Lumare, Bellinati (Rota), Natale (La Fiura), Narciso, Viscione, Rossella, Murgia, Pizzino (Serafini).

A disposizione: Alessio Ruzzenenti.

Allenatore: Niall Grossi 

Formazione Rosafanti: Respighi, Rolando, Aquilani, Spanò, Curi, D’Esposito, Caruggi, Trombino, De Leo, Dell’Aquila, Borloni, Bianchi, Salimonti, Vitucci, Favretto

Allenatore: Ballor 

2’ m Borloni; 18’ m Murgia; 25’ m Alecci tr. Alecci; 37’ m Serra tr. Alecci; 62’ m. Caruggi; 71’ meta di punizione.

Prima partita di campionato e prima vittoria con bonus per il XV iriense. Nonostante un inizio di partita in salita, con gli ospiti che riescono a marcare la prima meta dell’incontro già al secondo minuto del primo tempo, i padroni di casa non si scoraggiano e rientrano subito in partita. La prima meta per i padroni di casa è segnata da Murgia, che si tuffa in meta dopo una bell’azione corale del rugby Voghera. Gli iriensi, ormai galvanizzati, marcano altre due volte in breve tempo. Una prima volta con Alecci, che sfrutta un buco nella difesa avversaria per involarsi da solo in mezzo ai pali; la seconda segnatura è di Serra che, cogliendo gli avversari di sorpresa, riparte in maniera fulminea dopo un calcio di punizione.
Il secondo tempo vede i Rosafanti determinati a ribaltare il risultato del primo tempo. Con questo spirito gli ospiti marcano la loro seconda meta della partita con Caruggi. La reazione dei Peppers non si fa attendere: dopo aver riguadagnato metri con un calcio di punizione, il pacchetto di mischia chiude la palla in cassaforte e sospinge gli avversari vero la loro area di meta. L’avanzata è fermata soltanto da un’azione fallosa degli ospiti, che costringe l’arbitro ad assegnare una meta di punizione agli iriensi.
Prestazione complessivamente buona dei Peppers, che, una volta trovato il ritmo partita, sono riusciti ad imporre il proprio gioco.

Il ds Giovanetti: “Sono molto contento della vittoria di domenica. La squadra ha saputo reagire dopo la prima meta, dimostrando di essere un gruppo unito che ha tanta voglia di giocare. Abbiamo vinto col punto di bonus, non avrei potuto chiedere di meglio ai miei ragazzi!”

Altri risultati:
Rugby Lyons – Amatori Tradate 29 – 7
Rugby Como – Gattico 35 – 9
Amatori Verbania – Rugby Valcuvia 57 – 18
Rugby Varese diavoli rossi – Rugby Saints 12 – 74

Classifica: Rugby Saints 5; Amatori Verbania 5; Rugby Como 5; Rugby Lions Settimo Milanese 5; Rugby Voghera 1; Malpensa Rugby Cadetta 0; Rosafanti Rugby 0; Amatori Tradate 0; Gattico Rugby 0; Rugby Varese Diavoli Rossi 0; Rugby Valcuvia 0.

Galleria foto

Tags

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria