Occhio Pavese, Notizie Voghera

Martedì, 23 Gennaio 2018
Ultimo agg: 22 Gennaio 2018, 18:13
Facebook Twitter Instagram

Sannazzaro: ATS Pavia vuole chiudere la guarda medica. Codacons: «le spese da tagliare sono altre»

L'associazione annuncia una diffida affinché si possa evitarne la chiusura.

SANNAZZARO DE' BURGONDI (PV) - I sindaci di Sannazzaro, Ferrera, Galliavola, Gambarana, Mezzana Bigli, Ottobiano, Pieve del Cairo, Pieve Albignola, Scaldasole, Valeggio e Zinasco protestano contro l’intenzione di Ats Pavia di rimuovere il presidio di guardia medica che serve ben 12 Comuni della zona. La proposta di Ats Pavia si inquadra nell’ambito di un progetto di riorganizzazione che prevede di passare da 14 a 10 sedi di guardia medica.
Immediato l'intervento del Codacons: «Ats Pavia sa benissimo che le spese da tagliare – quelle davvero inutili – sono altrove e non nei presidi di guardia medica che assolvono una funzione indispensabile soprattutto per i Comuni più lontani dai presidi ospedalieri. Ci uniamo alla battaglia dei Sindaci di Sannazzaro e degli altri Comuni coinvolti e a tal fine annunciamo una dura diffida ad Ats Pavia affinchè receda dai suoi propositi».

Galleria foto

Tags

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria