Attualità, Giornata Mondiale della Gentilezza

Martedì, 25 Settembre 2018
Ultimo agg: 10 Settembre 2018, 15:27
Facebook Twitter Instagram

La forza della gentilezza: celebriamo la Giornata Mondiale della Gentilezza

L'iniziativa è nata grazie al Japan Small Kindness Movement, movimento fondato a Tokyo nel 1988

Il 13 novembre si celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza, nata grazie al Japan Small Kindness Movement, movimento fondato a Tokyo nel 1988. Nel 1996, proprio nella capitale giapponese, un gruppo di organizzazioni pioniere sceglie di costituire il Work Kindness Movement, ovvero il Movimento mondiale per la Gentilezza. Lanciato ufficialmente a Singapore quattro anni più tardi, la sua missione è quella di ispirare le persone verso una maggiore gentilezza e di connettere le nazioni per creare un mondo più gentile.
Di questo movimento fa parte anche l’italiana Gentletude, organizzazione senza scopo di lucro che persegue fini unicamente umanitari di solidarietà sociale la cui missione è perseguire gli obiettivi per un mondo migliore purificato dall’aggressività, dall’arroganza e dalla maleducazione. Un mondo in cui sono fondamentali la cura e l’attenzione per l’altro. L’organizzazione è anche artefice di progetti educativi per i più piccoli, concorsi, attività di vario genere. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale.
Per festeggiare la Giornata Mondiale della Gentilezza, in un mondo purtroppo sempre più dominato dall’aggressività, l’indifferenza ed il pregiudizio, vi proponiamo alcuni dei più celebri aforismi dedicati proprio alla gentilezza.

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre
(Platone)

Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso.
(Anonimo)

Una parola delicata, uno sguardo gentile, un sorriso bonario possono plasmare meraviglie e compiere miracoli.
(William Hazlitt)

Gentile è chi ti legge negli occhi e abbassa lo sguardo, mentre sorride. Gentile è chi ti sfiora con le parole. Amo i fortemente gentili.
(Ceciliaseppia, Twitter)

Sii gentile quando possibile. È sempre possibile.
(Dalai Lama)

Ovunque ci sia un essere umano, vi è la possibilità per una gentilezza.
(Seneca)

Oggi regala a un estraneo uno dei tuoi sorrisi. Potrebbe essere l’unico sole che vede durante il giorno.
(Anonimo)

Una parola gentile è come un giorno di primavera.
(Proverbio russo)

Custodisci bene dentro te stesso questo tesoro, la gentilezza. Impara a dare senza esitazione, come perdere senza dispiacere, come acquisire senza grettezza.
(George Sand)

Per avere labbra attraenti, pronuncia parole gentili…
(Audrey Hepburn)

Le parole gentili non costano nulla. Non irritano mai la lingua o le labbra. Rendono le altre persone di buon umore. Proiettano la loro stessa immagine sulle anime delle persone, ed è una bella immagine.
(Blaise Pascal)

Nessun atto di gentilezza, per piccolo che sia, è mai sprecato.
(Esopo)

Quale saggezza puoi trovare che sia più grande della gentilezza?
(Jean Jacques Rosseau)

Gentilezza è, tutto quello che si fa oltre l’educazione. Le cose, i gesti, le parole, che nessuno ti obbliga a fare, e che per questo, fai.
(pea_terrible)

Solo una persona gentile è in grado di giudicare equamente un altro e di considerare, nel farlo, dei margini per le sue manchevolezze. Un occhio gentile, mentre riconosce i difetti, sa vedere oltre questi.
(Lawrence G. Lovasik)

Tenerezza e gentilezza non sono sintomo di disperazione e debolezza, ma espressione di forza e di determinazione.
(Khalil Gibran)

La gentilezza nelle parole crea confidenza; la gentilezza nel pensiero crea profondità; la gentilezza nel dare crea amore.
(Lao Tse)

Se non ci dessero nulla coloro che non ci devono nulla, poveri noi!
(Antonio Porchia)

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma la loro eco è eterna.
(Madre Teresa)

Un solo atto di gentilezza mette le radici in tutte le direzioni, e le radici nascono e fanno nuovi alberi.
(Amelia Earhart)

Una persona che è gentile con te, ma scortese con il cameriere, non è una bella persona.
(Dave Barry)

Quando ero giovane, ammiravo le persone intelligenti. Ora che sono vecchio, ammiro le persone gentili.
(Abraham Joshua Heschel)

Fai del bene di nascosto, e arrossisci a vederlo divulgato.
(Alexander Pope)

Se non possiamo essere intelligenti, possiamo sempre essere gentili.
(Alfred Fripp)

La gentilezza è il linguaggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere.
(Mark Twain)

A cura di: Marco Bidone Cignoli
Photo credit: Gentletude.com
Cover photo credit: http://www.sardegnareporter.it/

Galleria foto

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria