Occhio Pavese, Appuntamenti, Notizie Varzi

Martedì, 27 Giugno 2017
Ultimo agg: 27 Giugno 2017, 18:35
Facebook Twitter Instagram

Bilanciare nutrizione e tossicità: la kinesiologia arriva a Varzi

Domenica 11 giugno 2017, al Castello Malaspina, un corso di kinesiologia di una giornata organizzato da Valtidone Verde, bioagrituismo olistico di Zavattarello, e Kinergetics Italia.

VARZI (PV) - Scoprire come stiamo chiedendolo direttamente al nostro corpo: questo, in estrema sintesi, è quello che la kinesiologia ci consente di fare. La kinesiologia (dal greco antico: kinesis = movimento e logos = scienza, studio) è una disciplina della medicina olistica che, attraverso lo studio della reattività dei muscoli, consente ai professionisti del settore di ottenere informazioni sullo stato di equilibrio dell’individuo a livello fisico/strutturale, mentale/emotivo e biochimico/nutrizionale… lo stesso meccanismo su cui si basa la macchina della verità.

Sempre aperto a proporre nuove esperienze, il Castello Malaspina di Varzi ha accolto con entusiasmo la sfida di Ludmilla Wolf - kinesiologa specializzata, registrata all’albo degli operatori delle Discipline Bio Naturali della Regione Lombardia, socia AKSI (Ass. Italiana di Kinesiologia Specializzata) e titolare del Centro Olistico del bioagriturismo Valtidone Verde di Zavattarello -: «Voglio portare la kinesiologia nel mio territorio, far conoscere a tutti le potenzialità di questa disciplina, poiché, già dall’applicazione di alcune tecniche di base, ciascuno di noi ha in sé le capacità di trarre autonomamente grandi vantaggi: noi operatori siamo “solo” dei “facilitatori”, che aiutano le persone a porre al proprio corpo le giuste domande. Il corso di domenica 11 giugno sarà talmente semplice da seguire che chiunque potrà parteciparvi ma, allo stesso tempo, talmente ricco che anche molti professionisti del settore, provenienti da tutta Italia, si sono già iscritti».
A tenerlo sarà l’australiana Glenda Sedgman, preparatrice degli istruttori di Philip Rafferty, kinesiologo di fama mondiale che, nel 1991, ha fondato una declinazione della kinesiologia - Kinergetics - che usa l'energia come unica correzione per riequilibrare efficacemente il triangolo del benessere (struttura - emozioni - chimica (e quindi nutrizione)) della persona.
Tra le tecniche fondate su questo sistema, con cui Rafferty ha aiutato migliaia di persone in 17 Paesi nel mondo, troviamo il RESET, una procedura semplice e sicura per correggere gli squilibri dell'’Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM), punto che potrebbe andare “in blocco” per proteggere il nostro cervello quando il nostro corpo subisce un trauma fisico o emotivo -, e il BNT, ovvero il Bilanciamento della Nutrizione e delle Tossicità. E proprio su quest’ultimo si concentrerà il corso in programma a Varzi.

Non sono necessari prerequisiti, chiunque partecipi al corso potrà imparare in un solo giorno come verificare se ci sono carenze minerali (soprattutto magnesio e zinco) e tossicità (soprattutto mercurio e fluoro) che bloccano l’assorbimento dei principi nutritivi, la correlazione tra gli ormoni dello stress e le infiammazioni che inibiscono le funzionalità intestinali, causando quindi carenze a livello immunitario, che ci espongono a svariati disturbi.

Se accusate dolori articolari o poca sensibilità alle estremità, problemi digestivi o stanchezza indipendentemente da quanto abbiate dormito; se avete subito colpi di frusta, traumi alla testa o interventi invasivi all’apparato dentale, se avete indossato in passato un apparecchio ai denti o se siete nello stadio iniziale di una malattia degenerativa, non dovete lasciarvi scappare l’opportunità offerta da questa giornata: un’ora, dalle 9.00 alle 10.00, di dimostrazione gratuita dell’efficacia di Kinergetics, metodo veloce, non-invasivo, semplice ed efficace per rilasciare lo stress e il dolore, localizzando e correggendo alcune delle cause emotive e metafisiche del malessere. Una full immersion per comprendere come questa disciplina, la cui immediatezza dei risultati la fa sembrare quasi “magia” agli occhi di un neofita, abbia in realtà solide basi scientifiche di carattere fisico e anatomico. Chi si offrirà come volontario, potrà provare in prima persona la validità dei trattamenti e, volendo, iscriversi direttamente al corso di approfondimento che si terrà, a pagamento, nelle ore successive.
Ai partecipanti verranno illustrate le basi della kinesiologia - da non confondersi con la chinesiologia, che riguarda lo studio scientifico del movimento corporeo -, fornite ulteriori dimostrazioni pratiche e consegnato un manuale che consentirà loro di misurare le riposte del proprio corpo.

Verso le 13.00, il Castello proporrà un pranzo a buffet, aperto anche al pubblico e a chi avrà partecipato alla demo iniziale, decidendo di trascorrere poi una mattina di relax nel giardino o di approfittarne per una visita guidata.

L'appuntamento è quindi per domenica 11 giugno 2017 (demo dalle 9 alle 10, corso dalle 10 alle 18:30) presso il Castello Malaspina di Piazza Umberto I. Costo della partecipazione: 150€. Il buffet costa 15 €. Per informazioni e iscrizioni: e-mail: kinergeticsitalia@gmail.com oppure tel. 3357462776. 

C.s.

Galleria foto

Tags

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria