Occhio Pavese, Esperimento sociale, Salice Terme

Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Ultimo agg: 17 Ottobre 2017, 19:41
Facebook Twitter Instagram

[VIDEO - Seconda parte] Esperimento sociale a Salice Terme. Amore e friendzoned: come sono cambiate le relazioni sentimentali?

«Sembra tutto catalogato da regole, e se non giochi secondo le regole che la società ti detta, perdi. Forse la regola è che non ci sono regole, e neppure modelli giusti e modelli sbagliati».

SALICE TERME (PV) - Panta rei: tutto cambia. Proprio tutto. Evidentemente anche l’amore. Senza annoiarvi su dinamiche sociali e motivazioni che hanno spinto i sessi a cambiare, descriviamo brevemente cos’è divenuto oggi l’amore. Mi verrebbe da dire cos’è divenuto l’amore "ai tempi del sta scrivendo"… E’ divenuto un gran casino! Qualcosa che pare non avere né capo né coda, non avere certezze, ma solo punti di domanda, vivere di attese, di strategie, di visualizzati, di like tattici, di casualità e banalità. Oggi l’amore è quella cosa che non è più tua e del tuo partner, ma di tutti, di dominio pubblico: dei tuoi amici, dei conoscenti, dei tuoi ex. Sì, magari le stesse ex che ti mettono i like tattici perché il tasto uccidere non è stato ancora inventato. L’amore ai giorni nostri è quella cosa frenetica, che ti accelera, quando invece avremmo bisogno solo di qualcuno che ci rallenti. Siamo passati da una generazione che si scriveva lettere a una generazione che si manda l’emoji alle 3 di notte, da una generazione che credeva nel romanticismo a una che crede che ignorare sia utile per conquistare qualcuno, da una generazione che progettava una vita insieme a una che alla parola ‘’progettare a lungo termine’’ si sente soffocare. Chissà se in una generazione come questa sarebbe mai stata possibile una storia come quella di Le pagine della nostra vita. Non credo proprio. Viviamo in un tempo dove le persone hanno paura di provare dei sentimenti genuini, e hanno paura di mostrarli. Quando qualcuno è arrabbiato con te non aspettare alcun chiarimento: ci sarà un atteggiamento abbastanza patetico, dove tramite i social ti dedicheranno frecciatine e cattiveria in piccole dosi. Se ti piace qualcuno, non glielo devi dire, devi far vedere che ti interessa… ma non troppo, sennò si prendono paura. Non ti piace questa modernità? Cavoli tuoi. Sembra tutto catalogato da regole, e se non giochi secondo le regole che la società ti detta, perdi. Forse la regola è che non ci sono regole, e neppure modelli giusti e modelli sbagliati. Ne parliamo con alcuni ragazzi interpellati nelle vie di Salice Terme. Quello disponibile nel video sopra è la seconda parte del risultato del nostro esperimento sociale. Per la prima parte clicca qui.

Testo e servizio a cura di Andrea Pulli
Montaggio: Matteo Garifo
Riprese: Marco Bidone Cignoli
Ha collaborato: Raffaella Costantini

Galleria foto

Tags

Scopri ora le nostre offerte

Altri articoli nella stessa categoria